martedì 18 marzo 2008

Prima delle elezioni

Giorni fa mi è stata inviata una mail con la lettera che vi ho copiato sotto..non essendoci un messaggio a schieramenti politici ben precisi, ho deciso di pubblicarla..essa vale sia per la sinistra, sia per i centro sia per la destra, ovvero a tutte quelle persone a cui daremo il mandato di governarci e sperare che facciano davvero il nostro interesse..vorrei (sempre se la condividete) che la mettiate nei vostri blog e la facciate girare..e, se volete, la potete inoltrare alle sedi dei partiti e presso la presidenza della Repubblica..gli indirizzi sono i seguenti:

info@ilpopolodellaliberta.it

info@partitodemocratico.it

presidenza.repubblica@quirinale.it (Forse inattivo inserirla al link: https://servizi.quirinale.it/webmail/)



Ai capi dei Partiti; Al Presidente della Repubblica

Noi cittadini diciamo BASTA!!!

V E R G O G N A T E V I !!!

Siamo stufi dei vostri “raggiri” e non ammettiamo più il disagio con cui avete portato il nostro paese.

Non tolleriamo più che si sprechi il denaro pubblico, che ci siano casi di malasanità, di cattiva giustizia, criminalità, discriminazione sociali e disservizi locali.

Non ammettiamo più che ci siano cittadini che soffrono per sopravvivere mentre altri si riempiono di denaro pubblico e quasi sempre in modo disonesto e fraudolento.

E’ importante che nel nuovo governo qualsiasi esso sia ci sia il Ministero per la difesa del cittadino che faccia da supervisore di quanto viene fatto dagli altri ministeri e che sia istituita la polizia cittadina (oltre la polizia di stato) con la funzione di controllare continuamente i dirigenti e gli amministratori statali.

Che siano aboliti tutti quei favoritismi sia economici che clientelari che lo stato elargisce a chi non ne ha bisogno (vedi ad esempio i finanziamento ai giornali) a favore di quelli sociali (Istruzione e Sanità) ed a quelli umanitari.

L’Abolizione di tasse ed imposte che non tengono conto del reddito. Tasse che sono paragonabili al pizzo della mafia o camorra quali ad esempio: Canone Rai, ICI, Bollo Auto ecc.

Riduzione degli stipendi stratosferici dati a dirigenti, amministratori, politici, funzionari e quanti altri lavorano nello e per lo stato (lo stipendio massimo degli statali non dovrebbe superare i 2500 Euro) in modo da ridurre i costi della pubblica amministrazione e quindi abbassare le tasse.

I lavori pubblici appaltati (chiaramente controllati dalla polizia del cittadino) devono essere saldati solo al termine delle opere compiute (al massimo un acconto del 30% a metà dei lavori)

Le leggi devono essere severe e triplicate per i rappresentanti dello stato e per gli extracomunitari ospitati nel nostro paese (in caso di reato, dopo la pena, rispediti nei loro paesi)

Nelle prossime elezioni oltre il voto al partito permettere che si diano anche 2 voti di sfiduci ai politici che si candidano alle elezioni in modo da eliminare quelli che “comprano voti”.

Tutelare tutti i tipi di lavoro in particolare quelli precari e senza trascurare nessuna fascia di età.

Questa volta non ammettiamo errori ma siamo decisi a tutto e controlleremo il vostro operato dopo sei mesi che siete stati in carica al governo.

La nostra è una democratica minaccia

Firma

__________

8 commenti:

S E R E N A ha detto...

Beh Sergio...sarebbe carino farla girare un pò questa lettera...bravo ad averla proposta in un post!!...

Sergio ha detto...

Serena, grazie per l'apprezzamento..spero che l'apprezzino anche gli altri..è qui da già 2 giorni e sembra non interessi a nessuno..ora capisco perchè le cose in Italia vanno male..sappiamo solo lamentarci e basta..spero di ricredermi quanto prima..

ciccio ha detto...

Dagliele!!!

Hai mai pensato di mettere annunci per guadagnare qualcosa col tuo blog? Io lo sto facendo da un bel pò. Contattatemi per info.

xfranesco85x@hotmail.com

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

sergio concordo pienamente con quello che ho letto. l' unione fa la forza!! facciamoci sentire, è l' unica arma in nostro potere.... corro ad inoltrarla a tutti i miei contatti email. un bacio

butterfly.23 ha detto...

certo che interessa...(è giusto due giorni che non passo!)...e concordo pienamente!
è vero anche che in italia sappiamo solo lamentarci, è ovvio...nessuno che salirà al governo potrà mai accontentare tutti...se abassassero gli stipendi agli statali, non penso che essi sarebbero contenti!...certo...per noi comuni cittadini sarebbe mooooooolto meglio, ma ricomincerebbero di sicuro le lamentele, stavolta dall'alto! chissà se mai si riuscirà ad avere equilibrio...non ho molta fiducia in questo...mah, speriamo bene!

Sergio ha detto...

CICCIO, il blog non è mio..comunque non sarei interessato, grazie..un blog deve esistere solo per uno scambio di idee e non per scopo di lucro..

MOKA mi fa piacere concordi con me..sono contento la farai girare..

BUTTERFLY pure io non ho tanta fiducia in questo ma nel mio piccolo se posso fare qualcosa per darci una speranza provo a farlo

Eclisse di luce ha detto...

Ciao caro Sergio, ti abbraccio forte.
Sei nel mio cuore.
Come Stai?
A presto!

Eclisse di luce ha detto...

Caro Sergio, se qualche volta passa un pochino di tempo che non ti scrivo un commento.
Non ti spaventare, non dimentico mai, i miei amici.
Io sto bene, sono un pochino stanca.
Ti abbraccio forte, forte.
Per qualunque cosa io ci sono, sai dove trovarmi ok?
Smak!!

Template by Final sense - blog di gruppo aperto da Moka - Some rights reserved